VPN SSL per Mac OS X 10.10

Con i recenti aggiornamenti per migliorare l'ambiente OS X, la funzionalità per l'utilizzo della connessione VPN SSL SoftLayer ha comportato alcuni errori di connessione. Tuttavia, è disponibile un client autonomo che consente di ristabilire tali connessioni. Il download di questo client è disponibile al seguente link: Client autonomo per Mac OS X. Una volta eseguito il download, è possibile utilizzare le seguenti istruzioni per stabilire la connessione:

  1. Decomprimere i file e individuare la directory ArraySSLVPN
  2. Eseguire il programma di installazione install
  3. Il programma di installazione dovrebbe mostrare il messaggio Installazione completata
  4. Ora è possibile eseguire l'applicazione denominata ArraySSL VPN, la cui icona è una lettera A solitamente ubicata nel Launchpad.
    Nota: è possibile spostare l'applicazione nella cartella Applicazioni per reperirla più facilmente, se desiderato
  5. Fare clic su Profilo, quindi fare clic su Crea.
  6. Riempire i campi Nome profilo, Host sito, Nome utente VPN e Password VPN, quindi fare clic su Salva.
  7. Fare doppio clic sul profilo. La connessione dovrebbe essere stabilita.

     

    Di seguito è disponibile un esempio:

     

     

     

    Alcune note: è necessario abilitare l'opzione 'Consenti app scaricate da: Ovunque' nel menu Preferenze di sistema -> Sicurezza & privacy -> Impostazioni generali. NOTA: il valore per 'sito' può essere un nome di dominio o un indirizzo IP. Se il tunnel non dirige il traffico in modo corretto, potrebbe essere necessario aggiungere manualmente gli instradamenti